Lezioni di equilibrio digitale: il metodo dell’apocalisse per la tua coda di lettura

Reading Time: 2 minutes
Illustrazione di Кристина Соколова

🤯 Il consiglio del giorno

Con la fine del mese, archivia tutto quello che hai in coda di lettura o classificalo in un programma per prendere appunti. Oppure, se sei coraggioso, cancellalo.

😱 Il problema

Chi è abituato ad avere una dieta informativa ricca rischia di passare più tempo a filtrare e collezionare articoli da leggere che mettersi seduto e tranquillo e leggere fino in fondo quanto messo da parte o a completare la visione dei video salvati nella playlist “guarda più tardi”. Un più tardi che non arriva mai, anzi. Il rischio è che questa coda di visione si allunghi all’infinito.

🏃‍♀️ Cosa fare

La prima cosa da fare sarebbe equilibrare il tempo passato a cercare nuovi video e nuovi articoli, con il tempo passato a leggere e vedere ciò che hai salvato. Altra cosa buona sarebbe raggiungere un punto di equilibrio in cui il tempo passato a consumare contenuti è bilanciato dal tempo passato a rielaborare gli stessi contenuti, sotto forma di appunti o di articoli con idee originali, per sé o pubblici.

🚀 La soluzione

Se un video o un articolo stazionano in una coda di lettura per troppo tempo, forse significa che non sono così importanti e che possiamo farne a meno.
Datti una scadenza – un esempio è l’ultimo giorno della settimana o del mese – superata la quale arriva l’apocalisse, ovvero la coda viene azzerata d’ufficio.
Può sembrare frustrante mettere da parte articoli e poi perderli, ma è ancora più frustrante avere una coda infinita che tende ad allungarsi. Perdere ciò che non sei riuscito a consumare ti renderà consapevole nel riequilibrare il tuo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *