Lezioni di equilibrio digitale: Elimina la pubblicità mentre navighi

Reading Time: < 1 minute

🎈 Il consiglio del giorno

Blocca la pubblicità online per ridurre le distrazioni ed essere più efficiente nella navigazione

Il problema

Navigare è un percorso a ostacoli. La pubblicità è il modello prevalente per remunerare i contenuti, soprattutto editoriali. Peccato che il rendimento per pagina sia mediamente così basso che gli editori cercano in tutti i modi di tracciarti, profilarti, spiarti per generare più ricavi. In più la pubblicità ti distrae e ti impedisce di concentrarti in quello che stai facendo, limitando le tue capacità cognitive.

Cosa fare

Legittima difesa è adottare una estensione per il browser che blocchi la pubblicità e il tracciamento. In questo modo risparmierai traffico dati quando sei in mobilità, le pagine saranno più veloci a caricare e potrai concentrarti su ciò che conta. Se vuoi supportare chi crea contenuti puoi sempre abbonarti o fare una donazione quando possibile.

🥂 La soluzione

uBlock Origin

Il sistema per bloccare la pubblicità più efficiente per Chrome e per Firefox è l’estensione uBlock Origin. Per altri browser o piattaforme specifiche ne trovi diversi. Usa quello che preferisci.

2 Commenti

  1. Tra le soluzioni proposte pensavo ne menzionassi diverse altre, sia come plugin che come strumenti alternativi.
    Vedi ad esempio NextDNS di cui tu stesso parlasti un annetto fa su Panedemia…

    1. Ho voluto semplificare. La rubrica è un consiglio solo, facile da implementare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *